CRI Civitavecchia

infermi21
volo
msp
sangue
sostienici
Seguici su Facebook

   Seguici su Facebook!

marzo: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Centro di Ascolto della Croce Rossa

E’ attivo presso la Croce Rossa di Civitavecchia il centro di ascolto rivolto alle persone in stato di disagio economico e non solo. Tale servizio rientra nel più ampio progetto di inclusione e di contrasto alla povertà proposto dal Comitato CRI di Civitavecchia e finanziato dalla Regione Lazio nell’ambito del bando “Interventi finalizzati al contrasto delle povertà estreme e della marginalità sociale”.

 

La Casa della Solidarietà è il titolo del progetto che prevede il potenziamento delle attività di distribuzione dei generi di prima necessità e quelle di accoglienza ed ascolto. Accanto a questo, nuovi servizi di accoglienza degli utenti e di raccolta di dati e bisogni, attraverso un ascolto attivo indispensabile per cogliere le esigenze delle persone in situazione di marginalità sociale. “Ascolto” necessario per declinare un intervento “tagliato” sulla condizione specifica della persona e mirato a potenziarne le capacità, fornendo servizi a bassa soglia volti principalmente alla riduzione del danno e a fornire strumenti per fronteggiare il disagio.

 

Inaugurata la sede della Croce Rossa di Civitavecchia

Venerdì 22 giugno, con una semplice ma significativa cerimonia è stata inaugurata la sede della Croce Rossa di Civitavecchia che, dopo una serie di lavori, è stata riaperta.

I locali, in viale G. Matteotti 66/b, di proprietà dell’ATER di Civitavecchia sono stati ristrutturati dalla stessa azienda ed in parte dal Comitato CRI anche con l’aiuto di alcuni imprenditori locali. Lavori che hanno permesso una migliore sistemazione degli interni ed hanno reso la sede più accogliente ed efficiente.

Il Presidente CRI Roberto Petteruti, nel ringraziare l’ATER per l’importare supporto, ha espresso profonda soddisfazione per quanto fatto sottolineando che tutto ciò fa in modo di avere una Croce Rossa sempre più presente sul territorio e vicina nel dare risposta ai bisogni.

“Lavorano sul territorio in maniera spettacolare, siamo contenti di essere al loro fianco”, la dichiarazione invece del Commissario dell’ATER Antonio Passerelli, che nel suo intervento ha ricordato l’importante impegno profuso dal Comitato della Croce Rossa di Civitavecchia.

 

Giornata Mondiale di Croce Rossa

In occasione della Giornata Mondiale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, ieri pomeriggio, il Presidente Roberto Petteruti insieme ad una rappresentanza di Volontari ha incontrato il Sindaco di Civitavecchia, Ing. Antonio Cozzolino.
“Durante l’incontro abbiamo sottolineato l’importanza del volontariato che riveste un ruolo fondamentale nei servizi rivolti alle persone vulnerabili e nelle attività di risposta alle emergenze. È stato rivolto un Grazie ai Volontari della Croce Rossa di Civitavecchia che ogni giorno sono in prima linea per ogni esigenza e Ovunque Per Chiunque”, le parole del Presidente del Comitato CRI di Civitavecchia.
Al Sindaco è stata consegnata la bandiera di Croce Rossa, che per tutta la settimana verrà esposta fuori dal Palazzo Comunale e donato una copia del libro “Souvenir da Solferino”, scritto dal fondatore Henry Dunant, testo base dell’idea di Croce Rossa nel mondo.

 

Celebrazione di Santa Caterina da Siena, Patrona delle Infermiere volontarie

A CIVITAVECCHIA LA CELEBRAZIONE DI SANTA CATERINA DA SIENA, PATRONA DELLE INFERMIERE VOLONTARIE DELLA CROCE ROSSA ITALIANA

Per celebrare la ricorrenza della fondazione del Corpo delle Infermiere Volontarie della CRI si è tenuta a Civitavecchia presso la Cappella del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito una cerimonia preceduta da una celebrazione eucaristica  presieduta da S.E. Luigi Marrucci, Vescovo della Diocesi di Tarquinia e Civitavecchia.


Presenti autorità religiose, civili, militari e della Croce Rossa, delle Associazioni d’arma e civili, dei docenti della Scuola Allieve IIVV. La cerimonia ha ribadito i valori irrinunciabili che animano i volontari e le sorelle che operano sul territorio, il loro spirito di servizio, la forza di volontà, la loro dedizione verso le persone più deboli e vulnerabili. Molti hanno ricordato l’impegno storico e attuale delle Infermiere Volontarie, lo spirito unitario che anima il volontariato della Croce Rossa e le finalità umanitarie che caratterizzano le tante azioni e attività su più fronti, da quello sociale, alla salute, al soccorso e molti altri. Ad organizzare la cerimonia il Comitato della CRI di Civitavecchia che ha espresso soddisfazione per la autorevole e grande partecipazione, frutto dell’impegno di tutti i volontari per una giornata importante e significativa non solo per chi è impegnato nel volontariato.