CRI Civitavecchia

infermi21
volo
msp
sangue
sostienici
Seguici su Facebook

   Seguici su Facebook!

luglio: 2019
L M M G V S D
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

La Croce Rossa continua a formare i Volontari per essere vicini e d’aiuto alla Città

_DSC6124fbGiornata di approfondimento: “Orientamento al lavoro”

Il Comitato Locale di Civitavecchia ha ospitato il primo workshop di approfondimento nell’ambito degli spazi di inclusione sociale; dedicato al modulo sull’orientamento al lavoro.

favoriamo il supporto e l’inclusione social, promuove il pieno sviluppo dell’individuo, inteso come la possibilità per ciascuno di raggiungere il massimo delle proprie potenzialità, di vivere con dignità una vita produttiva e creativa, sulla base delle proprie necessità e scelte, pur adempiendo i propri obblighi e realizzando i propri diritti”.

La giornata di formazione si è svolta sabato 1° marzo dalle ore 10 alle ore 17 presso la sede del Comitato Locale di Civitavecchia.

In un contesto di crisi economica profonda, dove la disoccupazione, soprattutto giovanile, sta raggiungendo tassi molto elevati, l’azione di promozione dell’inclusione sociale della Croce Rossa non può prescindere dalla promozione dell’inclusione lavorativa, al fine di realizzare l’incontro dell’offerta e della domanda di lavoro, valorizzando le competenze ed i desideri dei membri della comunità.

Questa sessione di approfondimento è stata ideata per consentire ai Volontari di essere preparati e per fornire supporto alla comunità, circa l’orientamento al lavoro.

Croce Rossa, Operatori SMTS in addestramento

1Il Comitato Locale della Croce Rossa Italiana ha ospitato il corso di aggiornamento degli operatori CRI specializzati nei Soccorsi con Tecniche e Mezzi Speciali. L’attività che si inquadra in un aggiornamento e verifica periodica delle capacità tecnico-operative, è iniziata dalla mattina fino al tardo pomeriggio, i Volontari hanno dapprima dovuto dare prova dell’impiego dei materiali e attrezzature in dotazione, come la predisposizione degli stessi per la manovra in calata, dopodiché hanno dovuto affrontare una marcia di 5 km, con dislivello di ascesa di 350 metri e zaino con peso minimo di 10 Kg.

Gli Operatori SMTS sono unità altamente specializzate della Croce Rossa Italiana, hanno abilitazioni in2 tecniche speleo alpine, cartografia, orientamento, avvicinamento agli aeromobili, soccorso in acqua e soccorso in zone impervie; hanno nozioni importanti in materia di Protezione Civile e in materia NBCR (nucleare batteriologico chimico e radiologico).

Esercitazioni come quella tenutasi a Civitavecchia servono agli uomini della Croce Rossa Italiana a tenersi in continuo allenamento per poter affrontare con la dovuta preparazione situazioni critiche, facendo di loro, uno dei corpi più stimati ed apprezzati nello scenario delle attività in emergenza.

Processione in memoria della Madonnina delle lacrime di Civitavecchia

L’assistenza dei fedeli in processione assicurata dai Volontari CRI

Sabato 1 febbraio 2014 si è svolto il tradizionale pellegrinaggio a piedi da Civitavecchia alla Parrocchia di Sant’Agostino in memoria della Madonnina delle lacrime di Civitavecchia.

I Volontari della Croce Rossa Italiana del Comitato di Civitavecchia hanno garantito l’assistenza sanitaria lungo tutto il percorso e per l’intera durata della Santa Messa.

1

Persone in prima persona

Persone in prima persona

1Lo scorso 28 gennaio 2014, presso la sede del Comitato Locale di Civitavecchia si è svolta la riunione dei Giovani Volontari del Comitato.

Grande partecipazione del Gruppo Giovani, ragazzi attivi e dinamici pronti a partire con nuovi progetti rivolti alla città, pronti ad affrontare le sfide umanitarie e di sviluppo che si presenteranno.

Alla Riunione erano presenti il Commissario del Comitato Maria Cristina Scocchia che ha sottolineato con piacere la buona partecipazione all’evento da parte dei Giovani, il Presidente Regionale CRI Adriano De Nardis che ha dato la massima diponibilità ad ogni forma di2 chiarimento e supporto a questo “nuovo” gruppo di Giovani Volontari, il Delegato regionale dell’Area Tecnica 5 Claudia Scaringella che dice di questo incontro : “Il vero #jump parte dal territorio e oggi ne abbiamo avuto una grande prova! Riunione dei #giovani del
Comitato Locale di Civitavecchia! Persone in prima persona”.

Un grande incoraggiamento va a questi ragazzi che con impegno e dedizione si adoperano ad affrontare le sfide senza eguali nella società globalizzata di oggi; come la violenza, lo sfruttamento, la discriminazione, l’abuso di sostanze, incidenti, malattie disoccupazione, e tanto altro.

Forza Ragazzi!!